QSC vendersi…dicendo la verità ! leggilo con attenzione!

VPV14 , dire sempre la verità e essere chiari

QSC vendersi…dicendo la verità. VPV14 è il nome di un virus che, apparentemente innocuo, ha invece la responsabilità di rovinare in maniera irreversibile i rapporti umani a tutti i livelli.

Le persone affette da questo virus sono veramente tantissime, è quindi una normalità.

Tutti coloro che utilizzano prevalentemente la parte verde del cervello sono quasi inguaribili, in quanto hanno scritto nel loro DNA e nella loro attitudine, questo comportamento.

Quando nasciamo nessuno ci da il libretto delle istruzioni su come funzioniamo, pertanto il più delle volte facciamo azioni o diciamo parole che non sono affatto efficaci, anzi sono dei veri e propri killer della comunicazione.

L’anti-virus è: DIRE SEMPRE LA VERITA’ ED ESSERE CHIARI.

Analizziamoci; quante volte ci capita di parlare con persone alle quali dobbiamo comunicare delle scomode verità?

quante volte parlate con persone che percepite chiaramente che stanno OMETTENDO qualcosa?

Soffermiamoci un attimo a riflettere ed analizziamo la situazione .

Ora, quando vi accorgete che qualcuno , mentre parla con voi , vi sta OMETTENDO qualcosa, come reagite?

Fate a sua volta finta di nulla o cominciate a fare domande per comprendere che cosa sta nascondendo?

oppure, come vi sentite se questa OMISSIONE arriva da voi nei confronti del vostro interlocutore?

io mi soffermerei molto ad ascoltare il corpo su questo tipo di discorso.

La domanda che vi dovete fare è :

1-come mi sento quando ometto qualcosa? 

oppure ;

2-come mi sento quando parlo con qualcuno e mi accorgo che sta omettendo qualcosa? 

La prima situazione dovrebbe crearvi nel corpo una sensazione di pesantezza come l’apertura di un ciclo vizioso dal quale, a livello istintivo, sapete gia che non ne uscirete vincitori; allo stesso tempo vi comincia uno stato di frustrazione, questo vi allontana dallo stato di soddisfazione che vi porterebbe poi alla realizzazione del vostro essere.

Parliamo invece del secondo caso, cioè il caso in cui, parlo con qualcuno e mi accorgo che sta omettendo qualcosa; analizza sempre il corpo, ti sembra di essere una pallina che sta rimbalzando contro un muro di gomma vero ?

E’ proprio così, tu percepisci che la verità non sta venendo a galla, ma il tuo istinto ti dice che proprio dietro quel dettaglio c’è la soluzione al tuo problema.Come ti senti? Insisti nel sapere quel dettaglio? ( questo ti farà apparire una persona pesante da digerire)oppure demordi? (questo ti crea ansia e nervosismo ).

Quale è il danno che facciamo ogni volta che ci troviamo davanti a questo famigerato VPV14?

NON DIAMO ALL’ALTRO LA POSSIBILITA’ DI SCEGLIERE.

La domanda sorge spontanea:

chi siamo noi per togliere il libero arbitrio ad un altro essere umano?

oppure come facciamo a permettere che un altro essere umano possa togliere il libero arbitrio a noi ?

La terza dimensione è l’unica nella quale possiamo liberamente decidere delle nostre azioni o non azioni .

Il tempo che abbiamo in questa dimensione è ristretto e perché dobbiamo farcelo rubare da altri esseri umani ?

L’esperienza è tutto ciò che dobbiamo fare per la nostra evoluzione, quindi perché qualcuno deve decidere per me se farla o meno ?

Non so se sono riuscita a trasmettere la gravità di questo errore di comunicazione e cercherò di spiegarvelo anche attraverso un piccolissimo video,

buona visione

VPV14 dire sempre la verità ed essere chiari
Chiamami